Report del 3°Congresso Nazionale SISAV

Il 3° Congresso della nostra Società organizzato da Bruno Amato a Napoli ha evidenziato un alto livello scientifico per la partecipazione di esperti italiani e stranieri di elevata competenza nelle Anomalie Vascolari.

La prima giornata è stata caratterizzata al mattino da Corsi di Scleroterapia, di Elastocompressione e da uno rivolto al personale Infermieristico. Tutti i corsi hanno accolto numerosi partecipanti che hanno appreso tecniche sulla gestione infermieristica, sul bendaggio, sulla scleroterapia nelle Anomalie Vascolari.

Il corso infermieristico, tenuto dal personale dell'Istituto Gaslini di Genova e della Clinica Guarnieri di Roma, ha coinvolto attivamente i partecipanti. E' stato illustrato loro l'elevato modello di assistenza dei pazienti pediatricI e adultI che affrontano il ricovero con la speranza di curare una malattia congenita che pone numerosi problemi funzionali e psicologici.

Dopo il saluto dei Presidenti della Società May El Hachem, del Congresso Bruno Amato, del Comitato Scientifico Francesco Stillo ha preso il via il Congresso che ha dibattuto il tema dei Tumori Vascolari e le loro attualità terapeutiche, ed un intervento di alto livello scientifico sul confronto tra le Linee guida SISAV e la Consensus Europea tenuto dalla Dr.ssa El Hachem.

Le Malformazioni Venose, Artero Venose e Linfatiche con un riguardo particolare alle Malformazioni Artero Venose Cranio Encefaliche hanno fatto apprezzare l'elevato livello clinico e tecnologico per il loro trattamento.

La tavola rotonda sulle Malformazioni ArteroVenose di altre sedi costituita da Radiologi Vascolari e Chirurghi Vascolari ha dibattuto e messo a punto percorsi terapeutici condivisi.

Un aspetto importante discusso al Convegno è stata la relazione sui quadri genetici delle Malformazioni Vascolari.

La collega Laurence Boon Presidente Eletto dell'ISSVA ha tenuto una Lectio Magistralis sullo studio europeo per l'uso del Sirolimus nelle Malformazioni Complesse Linfatiche ed Artero Venose.

L'applicazione del Laser ha costituito un'ampia ed esaustiva sessione con la Lectio Magistralis tenuta da Agneta Troilius di Malmo membro ISSVA ed esperta internazionale.

La Multidisciplinarietà del Congresso della SISAV che ha rispecchiato l'obiettivo della Società stessa e il suo, ha visto la partecipazione di colleghi Dermatologi, Pediatri, Chirurghi Vascolari Angiologi, Radiologi Vascolari, Neuroradiologi, Genetisti, Anatomo-Patologi, Chirurghi Plastici e Chirurghi Maxillo Facciali che si sono confrontati per individuare il miglior trattamento possibile in queste patologie congenite complesse.

Sono stati premiati i giovani con l'attribuzione di due premi per la migliore comunicazione e due premi per i migliori Poster. L'azienda Pierre Fabre ha supportato l'iniziativa ed è stato ricordato il fondatore Dr Pierre Fabre con un premio alla migliore comunicazione orale.

Colgo l'occasione per ringraziare anche a nome del CD e del CS della SISAV il Prof Bruno Amato per l'ottima organizzazione, l'accoglienza da parte dell'Autorità locali, ma soprattutto i partecipanti, i relatori, i moderatori e tutti i congressisti per l'impegno dimostrato dall'interattività emersa durante tutte le sessioni del Congresso.

Infine ringraziamo l'agenzia organizzatrice e tutte le aziende che ci hanno supportato per garantire il successo dell'evento.

Vi aspettiamo numerosi il prossimo anno il 15/16/17 Settembre a Reggio Emilia.

Il Presidente del Comitato Scientifico, Francesco Stillo

Scritto da Francesco Stillo

Approfondimenti

Argomenti correlati

Lascia un commento sul sito e rispondi all'autore

Si prega di non richiedere consulenze mediche.


Nota: I soci SISAV devono effettuare il login prima di inserire o rispondere ad un commento.


Si prega di rispondere alla seguente domanda per confermare che il commento non sia spam:

I commenti sono soggetti a moderazione: non saranno pubblicati immediatamente ma dovranno essere approvati dalla segreteria. Non è possibile dare risposta a richieste di consulenze mediche.

Elenco dei post