Elenco degli articoli con argomento «anomalie vascolari»

SINDROME CAPILLARY MALFORMATION ARTERIOVENOUS MALFORMATIONS (CM-AVMS)

La sindrome capillary malformation arteriovenous malformations (CM-AVMs) è una patologia genetica vascolare di tipo autosomico dominante con una prevalenza stimata di 1/100.000, causata da mutazioni genetiche nel gene RASA-1 e, di recente individuazione, nel gene EPHB4. Il fenotipo clinico comprende un’ampia varietà inter ed intrafamiliare, rendendo impossibile una correlazione genotipo-fenotipo....

continua a leggere →

Una tranquilla serata invernale

Histopathological examination of vascular anomalies and pathology represents a crucial moment in the diagnostic-therapeutic pathway in which the analysis of the sample becomes the confirmation or enrichment of information that the clinic and the instrumental examinations have already outlined and, at the same time, the starting point to trace the further therapy....

continua a leggere →

1° Simposio sulle anomalie vascolari - Roma

Lettera conclusiva del Presidente del Convegno prof Nicodemi...

continua a leggere →

Sinus Pericranii

Il Sinus Pericranii (SP) è una rara malformazione vascolare a basso flusso, descritta per la prima volta da Stromeyer nel 1850, che è caratterizzata dalla presenza di un'anomala comunicazione diretta tra i seni venosi durali endocranici e il circolo venoso epicranico mediante vene comunicanti transossee che attraversano soluzioni di continuo della diploe...

continua a leggere →

Vascular Anomalies: concepts and controversies

  • 28 ottobre 2016
  • News

Il 14-15 Ottobre 2016 si è tenuto a Berlino un interessante workshop internazionale di aggiornamento in tema di anomalie vascolari, durante il quale sono stati discussi e dibattuti numerosi temi riguardanti aspetti tuttora controversi, su cui non è ancora stato raggiunto un consensus scientifico unanime....

continua a leggere →

Fibro-adipose vascular anomaly (FAVA), un'altra nuova entità

  • 27 settembre 2016
  • News

La conoscenza della patología vascolare è in continua evoluzione e vengono individuate nuove entità come nel caso della fibro-adipose vascular anomaly (FAVA). Si tratta di una malformazione intramuscolare accompagnata da componente fibro-adiposa che limita approcci terapeutici normalmente impiegati nelle malformazioni venose "pure", come la scleroterapia. Solo il riconoscimento e l'approfondito studio di nuovi approcci terapeuti, come la crioablazione, possono chiarire le caratteristiche di questo tipo di anomalia e la strategia terapeutica migliore....

continua a leggere →

Il sirolimus nel trattamento delle anomalie vascolari complicati e resistenti

Le anomalie vascolari ed in particolare alcune malformazioni vascolari possono andare incontro a complicanze per le quali la terapia interventistica o chirurgica hanno limitata efficacia...

continua a leggere →

Utilizzo della Bleomicina nella sclero-embolizzazione delle malformazioni vascolari

Le malformazioni vascolari (MV) costituiscono un gruppo eterogeneo di anomalie del sistema vascolare legate ad un errato sviluppo embriogenetico del sistema arterioso, venoso o linfatico. Queste anomale di sviluppo, generalmente caratterizzate da ectasie vascolari, in genere crescono in maniera proporzionale allo sviluppo corporeo...

continua a leggere →

Sessione sulle anomalie vascolari al congresso SIFL

La Società Italiana di Flebolinfologia ha organizzato a Roma dal 7 al 9 Maggio il congresso "Upgrade Italiano di Flebologia Condivisa". Nell'ambito del Congresso il Presidente Prof. Ugo Alonso ha proposto a SISAV l'organizzazione della Sessione sulle Anomalie Vascolari...

continua a leggere →

Elenco completo degli articoli