Elenco degli articoli con argomento «malformazioni venose»

Il ruolo dell'anestesia nel trattamento laser delle malformazioni vascolari capillari

Le sedute di PDL sono tollerate dall'adulto senza necessità di dover ricorrere ad anestesia, ma possono costituire una procedura che espone il bambino a notevole stress, ansia e disagio fisico. L'analgesia, in qualsiasi forma venga applicata, viene quindi ritenuta importante supporto nel trattamento laser del bambino...

continua a leggere →

La gestione delle anomalie vascolari delle prime vie aero-digestive

Il coinvolgimento ab inizio o secondario delle sedi anatomiche corrispondenti alle Prime Vie Aero Digestive (PVAD) da parte di angiomi e malformazioni vascolari presenta caratteristiche esclusive che meritano una trattazione specifica....

continua a leggere →

Sindromi da overgrowth associate alle malformazioni capillari

  • 22 dicembre 2016
  • News

Le malformazioni capillari sono costituite da un aumento del numero e dalla dilatazione congenita dei capillari del derma papillare e reticolare. Sono anomalie vascolari sporadiche e talvolta, però, possono essere inscritte all'interno di quadri più complessi e sindromici...

continua a leggere →

Vascular Anomalies: concepts and controversies

  • 28 ottobre 2016
  • News

Il 14-15 Ottobre 2016 si è tenuto a Berlino un interessante workshop internazionale di aggiornamento in tema di anomalie vascolari, durante il quale sono stati discussi e dibattuti numerosi temi riguardanti aspetti tuttora controversi, su cui non è ancora stato raggiunto un consensus scientifico unanime....

continua a leggere →

21° Workshop internazionale sulle anomalie vascolari

Si è svolto a Buenos Aires, in Argentina, il 21° Workshop internazionale sulle anomalie vascolari, organizzato dall'ISSVA, la Società Internazionale per lo Studio delle Anomalie Vascolari...

continua a leggere →

Malformazioni venose genitali

Appartengono al complesso capitolo delle Malformazioni Pelvico Pudende, sono distribuite in tre distretti anatomici fondamentali: vulvari, peniene e scrotali. Rappresentano per i pazienti una grave patologia vascolare congenita con compromissione della funzionalità e con gravi problemi psicologici e con complicanze emorragiche...

continua a leggere →
Le malformazioni vascolari intramuscolari

Le malformazioni vascolari intramuscolari

Fra le malformazioni vascolari quelle a localizzazione puramente intramuscolare vengono spesso riconosciute tardivamente nell'adolescente o nell'adulto. Spesso sono a lungo asintomatiche. Più spesso si manifestano per la deformità assunta dal segmento corporeo interessato, dalla sintomatologia dolorosa (per fenomeni di microtrombosi o per compressione o coinvolgimento di nervi periferici). In altri casi è l'estensione ad una articolazione a rendere sintomatiche queste lesioni...

continua a leggere →

Fisiopatologia della coagulazione nelle malformazioni venose: effetto delle terapie anticoagulanti

Nel Marzo 2013 è stato promosso ed avviato un Protocollo di ricerca indipendente finanziato dalla Regione Lombardia dal titolo "Coagulopatie croniche associate a malformazioni vascolari e angiodisplasie complesse: ricerca di markers di laboratorio innovativi per la valutazione preoperatoria del rischio trombotico-emorragico"...

continua a leggere →
Malformazioni venose oro-faringee: inquadramento e opzioni terapeutiche

Malformazioni venose oro-faringee: inquadramento e opzioni terapeutiche

La malformazione venosa (MV) è una malformazione vascolare a basso flusso composta da canali vascolari venosi anomali con scarsa componente muscolare. Con un'incidenza di approssimativamente 1:10000, costituisce la più comune malformazione vascolare. Non esiste una terapia standard e la strategia terapeutica prevede la condivisione degli obiettivi tra radiologo interventista, chirurgo, dermatologo e clinico. Le localizzazioni oro-faringee presentano peculiarità cliniche e terapeutiche che rendono il loro management unico...

continua a leggere →

Elenco completo degli articoli