Per richiedere l'associazione alla SISAV consultare la pagina di iscrizione.

Claudia Luzzatto

Informazioni e contatti

In pensione

Azienda Ospedaliera-Università di Padova

Padova (PD)

Gli articoli di Claudia Luzzatto

Angiosarcoma epatico in età pediatrica

  • 28 novembre 2016
  • News
  • 5 commenti

Gli emangiomi epatici si ritrovano spesso associati a multipli emangiomi infantili cutanei. Una minoranza di casi può diventare sintomatica e richiedere un trattamento, a volte anche aggressivo...

continua a leggere →

I commenti di Claudia Luzzatto

07 dicembre 2016 - 15:13 | di Claudia Luzzatto

Nel ringraziare il Dr.Dalmonte per aver allargato e approfondito il discorso sui tumori vascolari epatici, vorrei aggiungere alcune voci bibliografiche per mostrare che la possibile trasformazione maligna di un emangioma infantile epatico, per quanto eccezionale, è inclusa nel testo, continuamente aggiornato, del National Cancer Institute di Bethesda (1) ed è riportata anche da Autori che non utilizzano terminologie improprie e antiquate (2,3).

1) Childhood vascular tumors treatment (PDQ) Health professional version PDQ Pediatric treatment editorial board. Bethesda(MD):National Cancer Institute(US);20002-2016 Aug 11
PMD9588771 disponibile full text

2) Jeng MR, Fuh B, Blatt J, Gupta A, Merrow AC, Hammill A, Adams D. Malignant transformation of infantile hemangioma to angiosarcoma: response to chemotherapy with Bevacizumab. Pediatr Blood Cancer 61:2015-2017, 2014

3) Meyers RL discussione in Christison-LagayE, Burrows P, Alomari A, Dubois J, Kozakevich H, Lane T, Paitiel H, Klement G, Mulliken J,Fishman S. Hepatic hemangiomas:subtype classification and development of a clinical practice algorithm and registry. J Ped Surg 42:62-68,2007


A proposito dell'articolo: Angiosarcoma epatico in età pediatrica

11 luglio 2016 - 13:43 | di Claudia Luzzatto

Tutti stanno usando il Sirolimus per tutto ma, considerando che la stragrande maggioranza dei soci SISAV non era presente al congresso ISSVA, mi pare imprudente diffondere da questo sito la notizia che sia utile in generale per le malformazioni linfatiche. Infatti nella casistica presentata dal Children's Hospital di Boston solo 4 di 19 casi di ML microcistica sono migliorati in modo significativo.

Si tratta di una terapia pericolosa che sopprime il sistema immunitario del bambino nel momento in cui deve svilupparsi, favorisce l'insorgenza di neoplasie tardive, innalza a valori patologici i livelli del colesterolo e dei trigliceridi e spesso deve essere sospesa per infezioni intercorrenti recidivanti.


A proposito dell'articolo: 21° Workshop internazionale sulle anomalie vascolari